Livello base

base3

Nel primo livello previsto per la qualifica degli installatori di sistemi radianti, l’operatore dovrà dimostrare di saper realizzare l’opera secondo le indicazioni o le prescrizioni del progetto o dello schema d’impianto secondo le norme di installazione relative e le indicazioni del produttore di sistemi radianti. L’operatore dovrà inoltre essere in grado di eseguire gli interventi di manutenzione secondo le istruzioni del responsabile, le indicazioni del produttore e delle norme vigenti. Come ultimo passo, il candidato alla qualifica dovrà dimostrare di saper realizzare le verifiche strumentali richieste e redigere il protocollo di messa in pressione definito dalle norme UNI EN ISO 11855 e UNI EN 1264.

Per il livello base l’installatore deve essere in grado di:

  • Realizzare l’opera secondo le indicazioni/prescrizioni dei progetto/schema d’impianto secondo le norme di installazione relative e le indicazioni del/i fabbricante(i);
  • Eseguire gli interventi manutentivi secondo le istruzioni del responsabile, delle indicazioni del/i fabbricante(i) e delle norme vigenti;
  • Eseguire le verifiche strumentali richieste;
  • Redigere il protocollo di messa in pressione.