Certificazione

Il Consorzio Q-RAD ha affidato a Istituto Giordano la certificazione della figura professionale dell’installatore di sistemi radianti. L’ente certificatore vanta competenze specifiche in campo edilizio, ambientale e rispetta quei requisiti di indipendenza, imparzialità, trasparenza e assenza di conflitti di interesse che richiede l’UNI all’ente terzo per convalidare i risultati degli esami.

quality
  • Quanto dura la certificazione

Una volta superate le prove di esame, il candidato installatore di sistemi radianti potrà ricevere la certificazione della qualifica rilasciata dall’Istituto Giordano che convalida i risultati del test. Il titolo di installatore qualificato rimarrà poi valido per i successivi 3 anni, sul modello di quanto accade con altre professioni regolamentate, al termine dei quali la prova, per mantenere la qualifica, dovrà essere sostenuta nuovamente.

 

  • A chi è intestato il certificato

Il titolo di installatore qualificato di sistemi radianti, come ha deliberato il Consorzio Q-RAD promotore della qualifica, sarà nominativo e rimarrà intestato, per tutto il periodo di validità del titolo, all’installatore e non alla eventuale società di cui è dipendente. Anche in caso di passaggio ad altra impresa o azienda, in altre parole, non si perde il titolo di installatore qualificato di sistemi radianti.

 

  • Perché è importante certificarsi

La certificazione di installatore di sistemi radianti offerta dal Consorzio Q-RAD è un valore aggiunto per i tecnici del settore, per l’utente finale che ha una garanzia in più per la prestazione e per i progettisti che possono selezionare i migliori professionisti per i propri cantieri.